Cosa fare a Porto Rotondo

Maggiori informazioni su cosa fare a Porto Rotondo

Sin dalla sua nascita Porto Rotondo ha sempre rivaleggiato con Porto Cervo quale meta turistica di lusso in Sardegna e nel mondo, pur non appartenendo formalmente alla Costa Smeralda, rimane comunque una meta richiesta e frequentata al pari delle più lussuose località in Costa Smeralda.
Il territorio costiero si suddivide in 4 zone, Punta Nuraghe, Punta Volpe, Punta Lada e Punta Lepre con appartamenti e ville sul mare tra le più lussuose della Sardegna. All’interno del paese potrete ritrovare molti richiami all’arte, come la magnifica Chiesa di San Lorenzo realizzati dagli scultori Andrea Cascella e Mario Cerioli.
Al suo interno è possibile ammirare la bellezza del “Giudizio Universale”, scultura in legno che abbellisce la volta, scolpita da Ceroli.
Le figure al suo interno sono sagomate in legno di pino di Russia e rappresentano i personaggi storici di Porto Rotondo, suggestiva è anche la piazzetta della chiesa, che è ornata dai profili in marmo degli ultimi pontefici: Pacelli, Roncalli, Montini, Luciani, Wojtyla, Ratzinger.
Sulla facciata a sud della chiesa, potrete ammirare un bellissimo rosone realizzato interamente a Murano.
Una gradinata di 35 gradini, collega la Chiesa alla famosa Piazzetta San Marco, particolare per la sua forma conica a spirale tutta in granito.
Incantevoli sono anche Via del Molo e Via Riccardo Belli, ricoperte dal mosaico di Emmanuel Chapalain realizzato a in marmo di Orosei, arenaria, basalto e porfido, chiamata ‘catena alimentare’ che riproduce il ciclo della vita marina.
Numerose sono le piazzette che con i loro locali e negozi rendono suggestiva questa località turistica, come ‘Piazzetta delle Ginestre’ con la scultura in marmo bianco ‘la tuffatrice’ di Giovanni Manganelli; Piazza Casbah accessibile dal porto mediante la scalinata a mare, ‘Piazza Paguro’ in prossimità dell’Hotel Sporting, ‘Piazza Deiana’ dove potrete trovare i caratteristici negozi di souvenir, ‘Piazza Rudalza’ con negozi, bar e ristoranti ed infine lungo il molo, potrete raggiungere il famoso Yacht Club Porto Rotondo.
A Porto Rotondo troverete anche un anfiteatro, intitolato in onore dello scultore Mario Cerioli, realizzato in granito, dove nel periodo estivo potrete assistere a spettacoli e rappresentazioni teatrali.
Per gli amanti del mare, diversi sono le strutture che offrono servizi di immersione o noleggio d’imbarcazioni, per raggiungere alcune delle località più belle della Sardegna come ad esempio l’arcipelago della Maddalena o l’area marina protetta di Tavolara. Porto Rotondo dista poco più 25 km da Porto Cervo dove potrete trovare numerosi locali come il Billionaire o il Just Cavalli, o semplicemente godervi una passeggiata ad ammirare le magnifiche imbarcazioni che ogni anno affollano il porto.
Porto Rotondo Porto Cervo

LA NOSTRA DISCREZIONE PROTEGGE LA VOSTRA PRIVACY

Per motivi di privacy alcune proprietà non vengono pubblicizzate online; non esitate a sottoporci le vostre esigenze, abbiamo l’immobile giusto per te.

MOSTRA RICERCA